Dalla Regione In evidenza Nazionale

Fidae e Fism danno il via alla campagna “Per una nuova scuola”


Collaborazione fra scuole statali e paritarie #perunanuovascuola 

 

Inizia oggi la campagna di comunicazione “Per una nuova scuola”, promossa da FIDAE e FISM Liguria, rivolta e aperta a tutta la Scuola Pubblica, Statale e Paritaria, in vista del ritorno sui banchi.

Si tratta di una raccolta di video da studenti, insegnanti, famiglie, esperti, per costruire insieme una nuova scuola.

Ciascun contributo video, di massimo 3 minuti, con l’hashtag #perunanuovascuola, potrà contenere le idee per dare vita insieme, alla ricostruzione della scuola dopo la lunga pausa dovuta all’emergenza sanitaria in atto.

I promotori di questa iniziativa daranno vita ad un evento Facebook da dove partirà il confronto fra scuole e istituzioni.

La collaborazione fra scuola statale e scuola paritaria, in questa fase, è fondamentale per mettere in comune risorse e competenze.

Primo video della campagna è quello del Prof. Mario Salisci, Sociologo dell’Università di Genova, Direttore dell’Ist. Marcelline e Vice Presidente Fidae.

GUARDA IL VIDEO A QUESTO LINK: https://www.facebook.com/111089643907807/videos/569095500396733/

Carissimi,

vi invio un pò di materiale che sarebbe utile inviare a tutti i nostri contatti:

1) La comunicazione della nostra Campagna social

2) Pagina Facebook https://www.facebook.com/Per-una-nuova-Scuola-111089643907807/

3)  video di presentazione della Campagna comunicativa https://drive.google.com/file/d/1_fKOzgYoAF5esCnYY1gv9_4YVgjQ2ubw/view?usp=sharing

4) Servizio di TeleRadioPace

http://www.teleradiopace.tv/2020/04/21/appello-scuole-paritarie-senza-un-sostegno-il-nostro-servizio-pubblico-rischia-di-non-riaprire/

Vi chiedo inoltre per favore di fare anche voi al più presto dei video e di inviarmeli così li condivido sulla pagina Facebook. Sarebbe bello far fare dei video anche agli insegnanti, famiglie e studenti.

Stasera ho intervista con telenord e domani Primocanale e telegenova.

A presto!

Mario

Leave a Comment